L’Istituto Tecnico Nautico “Gen. Francesco Rotundi” è nato nel 1959 con due indirizzi di specializzazione, Capitano di Coperta e Capitano di Macchine.

Dal 1° settembre 2010, con la riforma Gelmini, il percorso dell’Istituto Tecnico Nautico è confluito nel settore tecnologico attivando i seguenti indirizzi:

  • “Trasporti e Logistica” - Articolazione: “Conduzione del Mezzo” – Opzione “Conduzione del Mezzo Navale”
  • “Trasporti e Logistica” - Articolazione: “Conduzione del Mezzo” – Opzione “Conduzione Apparati e Impianti Marittimi”
  • Conduzione del Mezzo Navale

Nell’ambito del corso di studi vengono affrontate ed approfondite tutte le tematiche atte a garantire le conoscenze indispensabili ad acquisire le necessarie competenze connesse con la conduzione del mezzo navale. In particolare: la pianificazione del viaggio, per proseguire nella sua realizzazione, impiegando le tecnologie ed i metodi più appropriati atti all’inseguimento della traversata, a salvaguardare la sicurezza della nave, del carico, dei passeggeri, del personale imbarcato e dell’ambiente, oltre a garantire l’economicità del processo.

  • Conduzione Apparati e Impianti Marittimi

Nell’ambito del corso di studi vengono approfondite le problematiche relative alla gestione e alla conduzione di impianti termici, elettrici, meccanici e fluidodinamici utilizzati nella trasformazione e nel controllo  dell’energia  con  particolare riferimento  alla  propulsione  e  agli  impianti  navali.  Il Diplomato possiede inoltre conoscenze tecnico-scientifiche sulla teoria e tecnica dei controlli delle macchine e degli impianti ed è in grado di occuparsi e gestire gli impianti di tutela e disinquinamento dell’ambiente.


Discipline I Anno II Anno III Anno IV Anno V Anno
Lingua e Letteratura Italiana 4 4 4 4 4
Lingua Inglese 3 3 3 3 3
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto e Economia 2 2 2 2 2
Geografia 1
Scienze integrate (Scienza della Terra e Biologia) 2 2
Scienze Motorie e Sportive 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o Attività Alternativa 1 1 1 1 1
Scienze integrate: Fisica 3(1) 3(1)
Scienze integrate: Chimica 3(1) 3(1)
Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione Grafica 3(1) 3(1)
Tecnologie Informatiche 3(2)
Scienze e Tecnologie Applicate 3
Elettrotecnica, elettronica e automazione 3(2) 3(2) 3(2)
Complementi di Matematica 1 1
ARTICOLAZIONE “CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE” CAPITANI
Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo 5(4) 5(5) 8(6)
Meccanica e Macchine 3(2) 3(2) 4(2)
Logistica 3 3
ARTICOLAZIONE “CONDUZIONE APPARATI IMPIANTI MARITTIMI” MACCHINISTI
Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo 3(3) 3(3) 4(3)
Meccanica e Macchine 5(3) 5(4) 8(5)
Logistica 3 3
TOTALE ORE SETTIMANALI 33 32 32 32 32

In parentesi le ore di attività di laboratorio in compresenza


Con la riforma Gelmini i diplomati dell’ITTL possono iscriversi direttamente alla Camera di commercio per l’esercizio alla professione nel campo dell’impiantistica e meccanico (ai sensi del D.M. 37/2008). Inoltre, con il diploma dell’ITTL (Nautico) è possibile accedere a qualsiasi corso di laurea e concorsi nel pubblico impiego.

Principali sbocchi professionali (Capitani):

     - Allievo Ufficiale di coperta della Marina Mercantile

     - Assistenza controllo traffico aereo, marittimo e terrestre

     - Tecnico monitoraggio marino e terrestre

     - Operatore turistico nautico

     - Perito assicurazioni navali

     - Insegnante tecnico-pratico

     - Carriera militare

Consulente tecnico nei tribunali Principali sbocchi professionali (Macchinisti):

     - Allievo ufficiale di macchina della Marina Mercantile

     - Tecnico di Acquacoltura

     - Tecnico di Trasformazione e Produzione di Energia

     - Tecnico di Climatizzazione

     - Tecnico di Smaltimento rifiuti speciali

     - Carriera militare